14 Settembre

Standard

“Giornooooooooo, dormi??”
“Buongiorno Giulia. Mai, io non dormo mai!”
“L’uomo senza sonno”
“Sai Maria è un po’ giù, mi farebbe piacere stasera cenare con te e andare da lei a Bologna”
“Prenoto un tavolo per le 20.30”
“ Ok… Dico agli altri se vogliono venire da Maria. Dico loro 22.00 al casello?”
“ Circa..”
“Almeno scrivi che per te va bene!”

Funzionava così: dovendo nostro malgrado mentire agli amici, una complicazione non da poco era riuscire a non fare cavolate nel gruppo di discussione su Whatsapp della compagnia, dove dovevamo dare risposte e conferme sempre dopo un confronto strategico.

“Tavolo per le 20.45” confermai “Arriveremo a Bologna tardissimo”
“Mo che scrivo! Help me”
“Devi semplicemente dire: forse 22.30. E io dico anch’io”
“È che vogliono fare una macchina unica!”
“Cazzo”
“Scusa ma se partiamo tutti con una macchina alle 22.00 dal casello di Modena… Tanto noi abbiamo una pizza, ce la faremo. Altrimenti sushi da me e facciamo meglio.”
“Ok, sushi.”
“Gradito il vino”

Avevamo tolto il sesso, i baci e qualunque altro contatto.
Quella sera ero molto stanco e appena arrivato da lei anticipai che probabilmente non sarei andato a Bologna, che finita la cena sarei tornato a casa.
«Va bene» con una maschera di assoluta indifferenza.

Poi erano arrivate le 22.00, l’ora di raggiungere gli altri al casello.
«Quindi te ne vai a casa?»
«Non lo so Giulia, dovrei?»
«Se sei stanco si»
«Ma potrei anche rimanere.»
«Come vuoi»
«No, come vuoi tu Giulia.»
«Cioè?»
«Mi hai chiesto di vederci stasera, mi vuoi vicino, ma contemporaneamente mi vuoi anche lontano. Verrò se mi chiederai di farlo e se mi dirai che vorresti passare la serata con me.»
«Buonanotte allora»
«Davvero?»
«Sai che non posso dirti queste cose! Non posso!»
«Buonanotte allora, saluta gli altri»
«Che stronzo!»
«Tu dillo e io rimango»
Per qualche istante il suo viso sembrò esploderle dal rossore.
«Vorresti stare con me questa sera?»
«Si Giulia, ma ora sbrighiamoci che si sta facendo tardi.»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...