Quello che non ho detto

Standard

Quello che non ho detto di Giulia:

  • il suo vero nome,
  • la sua età,
  • le storie che mi ha raccontato del suo passato,
  • la sua poca autostima
  • la sua abitudine di ripetermi i miei difetti
  • la sua rabbia quando oggi mi ha detto che l’ho trattata come neanche il suo peggior nemico, perché l’ho tolta da Facebook per non leggere quelle sue frasi dolorose e vedere regolarmente le sue foto felici con lui,
  • la sua rabbia quando oggi mi ha detto che l’ho trattata come neanche il suo peggior nemico, perché mi rifiuto ancora di uscire con gli amici se so che c’è lei. Inutile spiegarle.
  • Ha aggiunto che non ci vedremo mai più e che troverà il modo di farmi riavere l’orologio.

Si cambia pagina, si cambia storia, si cambia blog.

13 pensieri su “Quello che non ho detto

  1. fra3fra

    Oki…. anche se son convinta che purtroppo questa non sia una funzione sono crescente…
    Si cambia blog e tu? Tu che strada scegli? La condividerai un po’ con noi?
    Un saluto da una sclerata pazzoide come sono io in questo momento….
    Fra

  2. Giulia. Ah, quanta ironia prevedibile.
    Quando uno volta pagina, l’altro viene schiacciato dal peso immane di quel foglio bianco, “Capitolo chiuso”.
    Spero mi farai conoscere il nuovo domicilio.

  3. Nuove pagine arriveranno e forse di queste non rimarrà più traccia.
    Giusto questa notte ho fatto un sogno nel quale qualcuno (so chi ma non lo scrivo) mi diceva che le difficoltà che si incontrano sono un aiuto per riuscire a crescere e ad imparare a superare queste ed altre difficoltà, fino ad arrivare al punto in cui non ci saranno più difficoltà da dover superare.
    Brindo al tuo nuovo blog, ricco di idee, spunti e gioia!
    Un abbraccio
    Claudio

  4. Ciao, finalmente oggi ho Letto tutta la storia…wowwww da togliere il fiato!
    Giulia tornerà quando nella tua vita tutto avrà di nuovo un senso compiuto. Forse tu ci sarai o forse avrai già trovato la tua medaglia d’argento!di Giulie ne troverai tante ma di emozioni poche! Ma adesso che farai…. Non ci aggiornerai dei tuoi stati d animo??? Ancora complimenti per il tuo modo di scrivere … Travolgente

Rispondi a lajulz Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...